Padre Pio e miracoli a Salto

1

Durante il mio viaggio a Salto, a nord dell’Uruguay, l’autobus si è fermato in un luogo di pellegrinaggio nel bel mezzo della campagna. Ed indovinate chi ho trovato lì? Il nostro Santo Padre Pio in una grotta piena di immagini, preghiere, richieste e ringraziamenti delle persone nella tenuta la Aurora, i cui proprietari sono italiani e hanno fatto costruire nella loro proprietà per motivi religiosi e personali questo luogo di pellegrinaggio frequentato oggi anche da turisti.

Non a caso è stato scelto questo luogo per Padre Pio….si associa il posto anche a un contatto con gli extraterrestri che risale al 4 febbraio 1976 e questo avrebbe marcato il luogo come punto di riferimento di avvistamenti degli UFO da parte di diverse persone…ma appunto non sono stati provati questi avvistamenti.

Le persone che hanno come meta le terme, di solito passano da questo agriturismo la Aurora per visitare Padre Pio e per pregare. Padre Pio il nostro frate cappuccino ha sempre vissuto in Italia. Ma dopo alcune indagini ho scoperto che il frate ebbe un amicizia negli anni trenta con un sacerdote Fernando Damiani, che aveva origini italiane e ricevette il permesso dal vescovo di tenere contatti con altre comunità religiose in Italia per portarle a Salto. Tra i due frati nacque un amicizia profonda. Quando il sacerdote Fernando Damiani si ammalò e stette per morire, Padre Pio che aveva il dono della bilocazione lo venne a trovare a Salto per starli vicino.

6

72

Inoltre nel 1976 dopo l’ avvistamento degli extraterrestri arrivarono un gruppo di tecnici giapponesi  sul luogo  per lavorare alla diga di Salto Grande, e lo fecero con dei misuratori di radiazione tramite i quali scoprissero che in quel posto c’era un elevato grado di magnetismo, maggiore che negli altri posti nei dintorni.

Da allora la tenuta ha ricevuto turisti da ogni parte del mondo, come escursionisti argentini che vogliono trovare il campo magnetico oppure gruppi che credono negli esseri cosmici e visitano la tenuta per scoprire lì  gli esseri di luce ed invadono così  il luogo che si è convertito in una attrazione turistica importante.

A me personalmente il luogo mi ha ispirato pace e tranquillità e anche curiosità nel vedere il “nostro Santo paesano” così lontano da casa mia che è l’Italia!

5

Padre Pio y milagros en Salto

Durante mi viaje a Salto al norte de Uurguay, el autobùs nos llevò en un sitio de campo, un lugar de pelegrinaje. Me sorprendì en ver a Padre Pio mi paesano, el capuccino que hacia milagros en Italia y se convertiò en santo por la iglesia catolica. El propretario de la estancia La Aurora mandò a construir en sus tierras hace años la gruta de Padre Pio. El hombre tuvo motivos personales y religiosos en hacerlos pero se añadieron màs….El lugar no fuè elegido por casualidad, sino que tiene algo especiàl.

8 

 El 4 de febrero 1976 se dice que varias personas hayan visto a los extraterrestres en esta zona. Este hecho es conocido a nivel mundial. Asì que la gente que viaja para las termas normalmente pasa por la gruta de Padre Pio. Padre Pio siempre viviò en Italia..entonces porque poner una gruta en Uruguay?

3

 Despuès de varias investigaciones descubrì que fraile Padre Pio tuvo en los años treinta una amistad profunda con un sacerdote de Uruguay, el fraile Fernando Damiani que era de raìces italianas y obtuvo el permiso del Obispo para tener amistades con comunidades religiosas en Italia para traerlas a Salto. Un dìa el fraile Damiani se enfermò gravemente y cuando estaba a punto de morirse apareciò Padre Pio que tenìa el don de la bilocaciòn o sea de poder estar en varios sitios al mismo tiempo, y estuvo cerca de su amigo uruguayo para tranquilizarle.

4

Despuès de 1976 de la apariciòn de los extraterrestres llegaron unos tècnicos japoneses que trabajaban en la construcciòn de la represa de Salto Grande y trabajaban con unos medidores de radiaciòn con los cuales detectaron que ese campo tenìa un grado de magnetismo mayor al de cualquier otro punto alrededor.

Desde esos dìa el esteblecimiento ha recibido visitantes de todas partes del mundo. Vinieron excursiones desde Argentina para encontrar  “el campo magnètico”, grupos que creen en seres còsmicos y que piensan ver a “seres de luz”en la estancia y turistas que vienen por curiosidad y con fines espirituales.

Yo personalmente vine por pura casualidad, pero el lugar me inspirò paz y tranquilidad y tambièn me sorprendiò ver a mi “paìsano italiano Padre Pio” tan lejos de casa!

 10

9

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...